Attualità / 0 Comments / 2000 View

Salsa tutta fiorentina creata dall’ex bambino dell’Enigma // VIDEO

Nov 27 / 2017 12:00AM

Ballerino, maestro e dj, ma più noto come Isaia El Profeta. Inizia  la sua storia  nel mondo caraibico in tenera età: già ad 8 anni frequentava locali salseri accompagnato da mamma e babbo, tanto da essere chiamato “il bambino dell’Enigma”. Enigma dal nome di un locale molto in voga all’epoca.

Di pari passo alla frequentazione del mondo salsero, iniziò ad acutirsi in lui anche la passione per orchestre, cantanti e musicisti di son, cha cha cha, guaguancò e Salsa dura. Conquistandosi le amicizie di molti deejay, iniziò a catalogare cd su cd, passando poi ad una collezione di vinili da far invidia a dei collezionisti. Una crescita di cultura musicale arricchita dai viaggi in America Latina. Oggi è un affermato dj e viene chiamato per serate speciali: quelle da suonare solo con il vinile. Una vera rarità.

Dopo tanti anni di cultura e di ascolto si è accesa una lampadina nella testa di El Profeta: produrre una sua creazione. Una canzone pensata per i salseri di oggi ma realizzata con un orecchio teso al passato e un occhio al futuro. Il successo non si è fatto attendere: numerose le offerte di collaborazione con case produttrici di rilievo. La canzone è stata suonata e ballata in anteprima assoluta venerdì scorso al Glass Globe Latino.

“Tengo molto a ringraziare  il cantante e l’editore musicale – spiega il maestro-  senza la loro energia non si sarebbe potuta creare. Inoltre la realizzazione di questo progetto ha portato a nuove conoscenze e nuove ispirazioni… chissà che non sia solo l’inizio!”

Ecco a voi un assaggio di  MARIPOSA:

 

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornati sugli eventi più importanti!