Eventi / 0 Comments / 393 View

FESTIVAL ESPLOSIONE DELL’ANNO (parte2)

Mar 16 / 2016 12:00AM

Calano le luci, via le sedie… sale sul palco il primo dj in consolle (si alterneranno per le ore successive i dj’s El Papi, El Chino, El Caracol),  inizia la serata… 

Suonano a ritmi sostenuti timba y rumba y son per 3 ore consecutive con un solo “riposo” di bachata, serata carica, tanto che alle 3 eravamo tutti stravolti…  

 

Cosi rifocillandoci al bar, che ha servito brioche e bomboloni tutta la notte… Per i corridoi veniamo attirati dalle percussioni e dai canti provenienti da una stanzetta vicino la hall dell’albergo…. Fiesta cubana in corso… Ecco dove erano finiti tutti gli artisti che non abbiamo mai visto in pista a ballare!! D’altronde le volte che si ritrovano insieme ai congressi non sono molte e ricreare l’ambiente nativo è più forte di loro… Fino al mattino.  

[wpvideo lbWhIP6B] 
Inizia la Seconda giornata di lezioni.

Rumba Guaguancò con Leo Magrini y Ale Rossi che svegliano tutti a suon di clave e ironia… 

 

Danza moderna afrocubana con il ballerino emergente Yoandrys Piedra, forza e leggerezza racchiuse in un solo corpo, un piacere anche per gli occhi delle donzelle affascinate😍 

La maestra Mirelesi Morales come ultimo stage della mattinata. Lezione di danza afro: Oya, Dea guerriera che governa i fenomeni naturali, si muove come il vento e apre le porte del cimitero, si veste di tutti i colori tranne il nero. Passo Tui Tui, tipico di questo Orisha, esplicato durante lo stage.
  

Dopo pranzo ci attende la sorpresa: concerto di rumba con il gruppo El Guaguancò del mamey.  

 

Formato da elementi italiani, cubani, ed un finlandese. Portano in sala la Cuba profonda, con tanto di artisti in pista, che si sono cimentati in balli improvvisati dettati dal ritmo a suon di yambù, 

  

 

 Guaguancò, Columbia e anche Abakuà, perché quando il ritmo chiama il ballerino risponde…      

[wpvideo GQHtZu6x]    

Certo è, che il pubblico scalpitava ed un invito alle danze agli allievi in più sarebbe stato apprezzato….

L’avventura sta per terminare, ultimo stage dove finalmente riesco a vedere la maestra Yoliana Conde dal vivo che con la sua precisione e simpatia contagiosa ha incantato tutte, anche i maschietti che assistevano… Perché il twerk colpisce siempre.Video 

Arrivederci al prossimo anno, questo festival sono sicura che crescerà e non smetterà di sorprendere, poi non dite che NikySalsaBlog non vi aveva avvertito….😎 CAMINAAAAA 

Pagina Facebook : SalsaFirenze by NikySalsaBlog 


  

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornati sugli eventi più importanti!