Eventi / 0 Comments / 392 View

DOMENICA SI BALLA A RITMO DI SOLIDARIETÀ

Giu 23 / 2016 12:00AM

DOPPIO appuntamento con la solidarietà domenica 26 giugno. 

Uno si svolgerà nello stadio di Pontassieve. Nel cuore della campagna Toscana. Cena ed esibizioni di danze caraibiche di molte scuole da Firenze e dintorni. Tra gli altri si esibiranno i ragazzi de La Salsa cubana, con Chachacha e Son e Salsa. Tradizione cubana e divertimento. Inizio spettacoli ore 21.

image

Dopo, ben 4 deejay’s si alterneranno in consolle per far ballare tutti!! 

Doppia pista, Latina e anni ’70-80 a ritmo di….. Solidarietà! La fiesta parte nel pomeriggio con il torneo di calcio a sette.

 In più mini lotteria:SALSA4EVER mette in palio 5 ingressi per la stagione 2016-2017.

L’associazione NEEMA Onlus è composta da un gruppo di volontari che si occupa di aiutare i popoli disagiati del Congo e della Tanzania. Portando loro acqua, insegnamento ed ecografi per le donne in gravidanza che, senza controlli pre-parto, muoiono spesso durante il travaglio. Già molti progetti sono stati portati a termine. Qui Trovate tutte le info dal sito con racconti di esperienze dirette, che lasciano colpiti nel profondo.


Cena 18 euro, a tutta abbondanza, con antipasti, tris di primi, secondo, dolce e bibita. Bambini età 0-6 gratis, 6-12 metà prezzo. Serata 5euro. link evento con menù completo .


L’altro, ma non meno importante, volto a sostenere le donne del Mali ed a contribuire allo sviluppo del Paese attraverso progetti di microimprenditorialità. Con questo obiettivo domenica 26 giugno alle 21 l’associazione Cuore del Mali Onlus ha organizzato a Firenze, nell’anfiteatro dello storico locale fiorentino Chalet Fontana, uno spettacolo di danza etnica.

Lo spettacolo, realizzato grazie alla collaborazione dell’associazione Consonanze e il patrocinio del Comune di Firenze, vedrà 10 giovani artisti africani, dai 10 ai 18 anni, tutti provenienti dalla povertà e da situazioni di disagio, istruiti e coordinati dai maestri e cantanti Djibi Kouyate e Basy Kouyate, esibirsi con il loro African Royal Ballet conosciuto in Mali a livello nazionale.



“Lo spettacolo di danze
– spiegano gli organizzatori –  non è  solo un evento unico e speciale per le intense emozioni che sapranno creare gli espressivi e vitali giovani ballerini del Mali, ma è anche uno spettacolo che porta un messaggio di grande valore umano e di fratellanza, un messaggio di grandi speranze e di forte solidarietà scritto da giovani vite umane adesso aperte a una nuova esistenza.”



L’Associazione Cuore del Mali
racconta  Antonella Giachetti, tesoriera dell’associazione  – è quello di aiutare a formare le donne del Mali per contribuire a costruire un primo tessuto economico del Paese africano. Con i nostri progetti vogliamo aiutare a ridurre la povertà nel territorio del Mali, partendo dalle donne residenti nell’area di Bamako, attraverso l’educazione ad una maternità consapevole e la creazione di piccole attività imprenditoriali con il supporto anche di microcredito. Le donne infatti ricoprono un ruolo decisivo nelle attività produttive, nella salute e nella cura della famiglia (igiene, alimentazione ed educazione dei figli) rappresentando il volano per lo sviluppo della comunità e, di conseguenza, dell’intero Paese.”

L’incasso della serata (biglietto € 20 ), sarà interamente devoluto a favore di uno dei progetti dell’associazione Cuore del Mali Onlus dedicato alla realizzazione di forni nell’area di Bamako necessari per la creazione e la vendita di prodotti in terracotta. (E’ previsto uno sconto del 10% per gli spettatori che vorranno fruire del bar e/o del ristorante dello Chalet Fontana in occasione della serata).


Nikysalsablog siempre alerta siempre en candela. Seguila anche su Facebook, pagina : Salsa Firenze by Nikysalsablog


Iscriviti alla newsletter per restare aggiornati sugli eventi più importanti!