Gossip / 0 Comments / 870 View

20 ANNI DI CARRIERA ED ANCORA AL TOP: SEO L’HIGHLANDER DELLE PISTE DA BALLO 

Gen 16 / 2017 12:00AM

Dopo venti anni sulla cresta dell’onda, il suo successo continua in maniera inarrestabile nel mondo dei balli e della musica caraibica. E’ Seo Fernandez, una vera celebrità di questo ambiente.

E, considerata la sua longevità in pista nell’ultimo ventennio, non ce ne voglia se parliamo di un ballerino senza tempo. Qualcuno direbbe addirittura “immortale”.

Dal lontano 1995, anno in cui approdò in Italia, ad oggi è conosciuto ovunque per il suo carisma come animatore e per le sue istrioniche capacità artistiche come ballerino. Ha lavorato come ballerino in molti programmi televisivi, per MTV, Algida Tour e altri. Ad oggi ballerino, coreografo, cantante ed organizzatore di uno dei più importanti congressi al mondo, il Remeneate (deve il nome all’omonima canzone di cui è autore) e il nuovissimo Bailando Milano Congress.
Anche a lui, con la fondazione del gruppo Latin Black, si deve la diffusione del reggaetton in Italia e Europa. Sabato scorso ha presentato il nuovo show sul palco de El Mundo del Caribe , nel Senese, con il Nuovi Latin Black.

Coreografia d’impatto – Il numero della “girandola”, dove fa girare la ballerina sulla testa come un trottola, lascia ogni volta a bocca spalancata il pubblico.

NikySalsaBlog li incontra dopo lo show.

” Tutto è iniziato nel 2004 con dei ballerini che non credevano di essere grandi- racconta -, ma che poi lo sono diventati. Parliamo di un concentrato di talenti dai nomi illustri: Chiquito, Edward Ramos, Alessia Cornacchia, Yunaisy Farray, Enrique Aguero, Tania Cannarsa , che con grinta e tanta voglia di fare hanno insieme a me scalato le vette più alte del successo.” “Oggi – continua- abbiamo davanti una nuova generazione di ballerini: la mia ballerina Marta Mazzaretto, Arianna Biancotto e mio figlio Jonathan Fernandez“.

Come si fa a rimanere così attuale dopo tutti questi anni? Qual è il tuo segreto? “Il segreto sta nel non fermarsi mai. Il talento non basta, va coltivato con l’innovazione e lo studio costante”.

.

 In attesa di nuove uscite in Toscana dello show, guardiamoci il video.

[wpvideo VLpYnXWu]

By Nikysalsablog.com siempre alerta siempre en candela

Pagina Facebook: Salsa Firenze by NikySalsaBlog

Instagram: nikysalsablog

 

 

 

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornati sugli eventi più importanti!